BARRIERE ARCHITETTONICHE: “Como, città internazionale a vocazione turistica, è allo stallo più totale”

BARRIERE ARCHITETTONICHE: “Como, città internazionale a vocazione turistica, è allo stallo più totale”

(Como, 12 dicembre 2018) “Spiace dover ancora una volta constatare, a pochi giorni dalla celebrazione della Giornata mondiale delle persone disabili il 3 dicembre, l’inerzia del Comune di Como nell’eliminazione delle barriere architettoniche”. Lo afferma la deputata comasca Chiara Braga